ejercicio-suelo-pelvico

Cos’è la Enna Pelvic Ball?

La Enna Pelvic Ball, sfera vaginale, è un dispositivo medico progettato in Spagna per rafforzare il pavimento pelvico. Usando la sfera pelvica quando ci muoviamo, i muscoli si contraggono involontariamente grazie alla vibrazione prodotta dalla sfera interna a forma di diamante. In questo modo, i muscoli lavorano per rafforzare il pavimento pelvico senza che voi ve ne accorgiate.

Il pavimento pelvico è un insieme di muscoli e legamenti la cui funzione è quella di sostenere gli organi della vescica, dell’utero e dell’intestino (il sistema urinario, riproduttivo e digestivo), prevenire l’incontinenza urinaria e migliorare la funzione sessuale e riproduttiva. 

Cosa causa un pavimento pelvico debole?

La conseguenza più nota di un pavimento pelvico debole è l’incontinenza urinaria. Questa condizione è la perdita di controllo della vescica e, di conseguenza, la perdita di urina senza poterla prevenire. Ci sono due tipi di incontinenza urinaria, da urgenza e da stress, e si può anche soffrire di un misto dei due. A causa delle diverse fasi riproduttive delle donne come la gravidanza, il parto e la menopausa, questa condizione è più comune nelle donne che negli uomini.

D’altra parte, avere un pavimento pelvico debole può anche portare al prolasso, cioè la caduta degli organi intra-addominali come la vescica o l’utero. Può anche influenzare la vita sessuale e riproduttiva, causando dolore durante il sesso penetrativo o anorgasmia.

Come si usa la Pelvic Ball?

L’uso continuo della sfera vaginale e l’integrazione con gli esercizi di Kegel aiuterà a rafforzare il pavimento pelvico. L’enna Pelvic Ball è progettata per le donne che praticano sport ad alto impatto (quelli che comportano la corsa o il salto, per esempio), post partum (o stanno pensando di essere incinta e vogliono rafforzare il pavimento pelvico) e quelle che stanno vivendo la menopausa.

È importante usare la sfera vaginale gradualmente perché, a seconda delle condizioni del pavimento pelvico, non è consigliabile sottoporlo a un grande sforzo. Nello stesso modo in cui non cominceremmo a correre per un’ora al giorno, non lo faremo con l’uso di questa sfera vaginale. 

Si consiglia, prima di tutto, di visitare un fisioterapista specializzato nel pavimento pelvico per escludere qualsiasi affezione e fare una valutazione del pavimento pelvico. Da questo punto in poi, l’uso dovrebbe essere da meno a più. Cominciando con 5 minuti ogni giorno e aumentando fino a una media di 20 o 30 minuti al giorno e mai più di un’ora. Potresti non notare la vibrazione all’interno per i primi giorni, ma man mano che lavori la zona, aumenterà. È importante mantenere la sfera in movimento: camminare, fare la spesa o le faccende di casa in modo che sia efficace.

La vibrazione è causata dalla sua sfera interna irregolare a forma di diamante mentre si scontra con le pareti interne della palla pelvica. Questo fa sì che i muscoli reagiscano involontariamente e aumenta la circolazione del sangue, il tono muscolare e la lubrificazione.

La sfera vaginale è la stessa delle palle cinesi?

No. La sfera vaginale è una singola sfera ovale che la rende facile da inserire nella vagina. All’interno c’è un’altra sfera a forma di diamante irregolare che, quando colpisce le pareti, produce la vibrazione che attiva la contrazione dei muscoli. Non ha alcuna connotazione sessuale e la sua funzione è quella di rafforzare il pavimento pelvico.

Compartir:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Posts relacionados

suelo pélvico y copa menstrual

Come influisce il pavimento pelvico sulla scelta della coppetta mestruale

Che correlazione c’è tra il pavimento pelvico e la taglia della coppetta mestruale? Sebbene l’uso della coppetta mestruale tra le donne sia sempre più diffuso, continuano ad esserci molti dubbi sulla scelta della taglia corretta.  Quando acquistiamo assorbenti interni e salvaslip, l’unica cosa da tenere presente è la quantità di flusso mestruale, in questo caso,

maternidad tardía

Maternità tardiva e fertilità, una sfida del XXI secolo

La maternità tardiva è un fenomeno sociodemografico contemporaneo, soprattutto nei paesi con un potere d’acquisto maggiore. L’età media in cui le donne hanno il primo figlio è di 32 anni, una delle più alte del mondo.  Sembra che si debba alla tendenza di posporre la nascita del primo figlio alla quale contribuiscono diversi fattori, tra

miedos copa menstrual

I 5 timori relativi alla coppetta mestruale e come superarli

I timori riguardanti la coppetta mestruale spariscono rapidamente dopo averla usata; tuttavia, prima di farlo sorgono diversi dubbi. Sebbene ci siano sempre più informazioni, molte persone pensano ancora che usare la coppetta mestruale sia complicato oppure che non sapranno farlo. Di seguito riportiamo i principali timori che sorgono prima di usare la coppetta mestruale e

usar copa en playa y piscina

Posso usare la coppetta mestruale in spiaggia e in piscina?

Puoi usare la coppetta mestruale in spiaggia e in piscina. Confermiamo e ti incoraggiamo a farlo. L’estate con la coppetta mestruale significa vivere con molta più libertà. Possiamo ringraziare gli assorbenti interni che, molto più conosciuti, hanno spianato la strada verso un’estate più comoda durante le mestruazioni. Fino ad allora, il ciclo e l’estate non

cambiar copa menstrual

Quando si sostituisce la coppetta mestruale?

Quando si sostituisce la coppetta mestruale? Come so che non devo più utilizzarla? È vero che dura 10 anni? Queste sono alcune delle domande che arrivano ai nostri canali di assistenza alle utenti. Sebbene la coppetta mestruale possa durare 10 anni, molte ragazze pensano ancora che sia un tempo eccessivo e che devono sostituirla prima,