Disminorrea

Dismenorrea: che cos’è e come identificarla?

La dismenorrea è quell’intenso dolore pelvico e addominale che appare durante la sindrome premestruale. A volte il dolore può comparire nella parte bassa della schiena o nelle gambe, appena prima o quando iniziano le mestruazioni. Poiché da molto tempo si crede alla convinzione che le mestruazioni facciano male, molte donne non associano questo dolore, che assomiglia a un intenso crampo ma di solito è anche accompagnato da altri sintomi come nausea,vomito, vertigini, mal di testa,dolori lombari, ansia o diarrea, è anormale. Se appare durante le mestruazioni, il sangue può contenere coaguli o piccoli pezzi dell’endometrio, il rivestimento dell’utero.

Sebbene di solito duri 24 ore, la verità è che il dolore può essere così intenso da far ricorrere all’uso farmaci e alla necessità di riposare, poiché può impedire lo svolgimento di qualsiasi attività quotidiana. In questi casi, è importante visitare un medico e non optare per l’automedicazione. Se l’ibuprofene o il paracetamolo vengono usati frequentemente, potrebbero non funzionare come all’inizio e la dose potrebbe dover essere aumentata, o potrebbero essere scelti antinfiammatori più forti potenzialmente dannosi. Se il dolore che provi non ti consente di condurre la tua vita normalmente, chiedi aiuto al tuo medico.

Dismenorrea, cause e tipi

La dismenorrea può essere primaria o secondaria. Dai 17 ai 25 anni è nota come dismenorrea primaria e compare tra le 24 e le 48 ore prima dell’inizio del sanguinamento. Condurre una vita attiva, idratarsi adeguatamente e ridurre il consumo di tabacco, alcol e caffeina. Sebbene di solito non scompaia, nel corso degli anni i sintomi e il dolore diminuiscono. Una delle cause più comuni è uno squilibrio ormonale, in particolare prostaglandina e acido arachidonico, che provoca forti contrazioni nell’utero

La dismenorrea secondaria è caratterizzata dalla comparsa del dolore già una settimana prima del ciclo mestruale e può durare per tutta la durata delle mestruazioni. In questo caso, le donne colpite hanno più di 30 anni e di solito hanno avuto figli. Può essere un sintomo di endometriosi, fibromi, infiammazione della zona pelvica, cisti o polipi, per esempio. È importante consultare un medico se il dolore è persistente e/o invalidante per escludere patologie e perfezionare una diagnosi con la relativa cura.

Come alleviare il dolore mestruale

Alcuni fattori che influenzano la predisposizione a soffrire di dismenorrea sono il sovrappeso, le abitudini malsane (tabacco, alcol e vita sedentaria) e la manifestazione del primo menarca anteriormente agli 11 anni. Sebbene siamo abituate ad abusare di antinfiammatori, esistono alcuni rimedi naturali che possono alleviare i crampi mestruali:

  • Tisane di cannella, melissa o camomilla.
  • L’applicazione di calore alla zona della pancia usando un panno o una borsa dell’acqua calda.
  • L’olio di enotera, che regola i cicli e stimola la produzione di ormoni antinfiammatori.
  • I massaggi con olii essenziali.
  • Il sesso, poiché l’orgasmo è un antidolorifico naturale.

Compartir:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Posts relacionados

cambiar copa menstrual

Quando si sostituisce la coppetta mestruale?

Quando si sostituisce la coppetta mestruale? Come so che non devo più utilizzarla? È vero che dura 10 anni? Queste sono alcune delle domande che arrivano ai nostri canali di assistenza alle utenti. Sebbene la coppetta mestruale possa durare 10 anni, molte ragazze pensano ancora che sia un tempo eccessivo e che devono sostituirla prima,

reglas dolorosas

Mestruazioni dolorose: quando e perché

Le mestruazioni dolorose sono un sintomo che qualcosa non funziona bene. Un ciclo sano non deve far male; è possibile notare fastidi e disagi, anche nei giorni precedenti, ma non può essere un dolore invalidante né condizionare la tua vita quotidiana. Il termine che indica i dolori legati al ciclo è dismenorrea e ci sono

alimentos y bienestar menstrual

I cinque alimenti che aiuteranno il tuo benessere mestruale

Oggi ti mostriamo alcuni alimenti che aiuteranno il tuo benessere mestruale. Alcuni li conoscerai perché sappiamo già che in quel periodo il cioccolato è il nostro miglior amico (ricorda, sempre il più puro possibile) altri, forse ti sorprenderanno. Alimentazione e mestruazione. Perché è importante? Seguire una buona alimentazione è sempre importante. Ridurre lo stress e

regla post parto

Prima mestruazione dopo il parto: quanto e cosa ci si può attendere?

La prima mestruazione dopo il parto non ha una data precisa. La ripresa del ciclo dopo una gravidanza, il parto e il puerperio non è una scienza esatta. Gli ormoni agiscono e influiscono su ogni donna in modo diverso. Un fattore importante per fare i conti è sapere se il neonato si nutre mediante allattamento

salvaslip reutilizable y ecológico

Salvaslip riutilizzabile ed ecologico, ti presentiamo enna protect

Il nostro salvaslip ecologico riutilizzabile enna protect è arrivato per ampliare la gamma di prodotti enna per l’igiene intima per le donne enna. Molte di voi ci hanno spiegato che, soprattutto quando si inizia con l’uso della coppetta, vi è mancato avere un salvaslip riutilizzabile per avere un po’ più di sicurezza. Come tutti i prodotti