regla post parto

Prima mestruazione dopo il parto: quanto e cosa ci si può attendere?

La prima mestruazione dopo il parto non ha una data precisa. La ripresa del ciclo dopo una gravidanza, il parto e il puerperio non è una scienza esatta. Gli ormoni agiscono e influiscono su ogni donna in modo diverso. Un fattore importante per fare i conti è sapere se il neonato si nutre mediante allattamento al seno o con latte artificiale.

Prolattina e ciclo: un rapporto stretto

Stando ai dati dell’OMS, il ciclo mestruale, nelle donne che non allattano, si riattiva 4 mesi dopo aver partorito. Allattare il neonato genera prolattina, l’ormone che fa sì che la neomamma produca il latte. Questa produzione di prolattina inibisce lo sviluppo e il rilascio di progesterone ed estrogeni, che sono i due ormoni che regolano il ciclo mestruale. Per questo motivo, le mamme che allattano di solito ci mettono più tempo a tornare ad avere il ciclo, anche se il ventaglio di possibilità è ampio: da 8 mesi fino a 2 anni o più. Questo può dipendere da: quanto latte si produce, quante poppate al giorno e se lo svezzamento è naturale o imposto a partire da un mese specifico. Perciò, man mano che si riducono le poppate, si avvicina il momento in cui il ciclo tornerà alla normalità. Anche se si susseguono gravidanze e allattamenti, il che potrebbe condurre ad anni senza mestruazioni. 

Tuttavia, è possibile che torni il ciclo mentre ancora si sta allattando. Questo non è un problema e non pregiudica né la quantità né la qualità del latte materno. 

D’altra parte, anche senza avere le mestruazioni, è possibile una gravidanza durante l’allattamento: dall’1% all’11% delle donne restano incinte; è dunque importante prendere precauzioni se non si desidera un altro figlio così presto. Inoltre, alle donne che hanno avuto un parto vaginale, si consiglia di aspettare 3 mesi prima di concepite di nuovo e 1 anno se hanno avuto un parto cesareo. 

Il ciclo sarà uguale a prima dopo la gravidanza e il puerperio?

Il ciclo non è uguale nel corso della vita fertile della donna, pertanto è normale che dopo il parto e a seguito degli sbalzi ormonali che comporta le mestruazioni subiscano qualche cambiamento. È sempre così? Come per il ritorno del ciclo, dipende da ogni donna, ma in generale ci sono alcune tendenze che si ripetono nella maggior parte delle madri:

  • Mestruazioni meno dolorose. La dismenorrea primaria (dolori non invalidanti prima e dopo le mestruazioni) di solito scompare dopo il parto.
  • Le prime mestruazioni sono, in genere, più abbondanti e durano di più rispetto a prima del parto. Tuttavia, nel giro di 2-3 cicli si regolarizzano.
  • È anche possibile che, se prima il ciclo era irregolare, raggiunga una certa regolarità dopo il parto

Per approfondire: Coppetta mestruale e postparto: Quando usare la coppetta dopo aver partorito?

Compartir:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Posts relacionados

suelo pélvico y copa menstrual

Come influisce il pavimento pelvico sulla scelta della coppetta mestruale

Che correlazione c’è tra il pavimento pelvico e la taglia della coppetta mestruale? Sebbene l’uso della coppetta mestruale tra le donne sia sempre più diffuso, continuano ad esserci molti dubbi sulla scelta della taglia corretta.  Quando acquistiamo assorbenti interni e salvaslip, l’unica cosa da tenere presente è la quantità di flusso mestruale, in questo caso,

maternidad tardía

Maternità tardiva e fertilità, una sfida del XXI secolo

La maternità tardiva è un fenomeno sociodemografico contemporaneo, soprattutto nei paesi con un potere d’acquisto maggiore. L’età media in cui le donne hanno il primo figlio è di 32 anni, una delle più alte del mondo.  Sembra che si debba alla tendenza di posporre la nascita del primo figlio alla quale contribuiscono diversi fattori, tra

miedos copa menstrual

I 5 timori relativi alla coppetta mestruale e come superarli

I timori riguardanti la coppetta mestruale spariscono rapidamente dopo averla usata; tuttavia, prima di farlo sorgono diversi dubbi. Sebbene ci siano sempre più informazioni, molte persone pensano ancora che usare la coppetta mestruale sia complicato oppure che non sapranno farlo. Di seguito riportiamo i principali timori che sorgono prima di usare la coppetta mestruale e

usar copa en playa y piscina

Posso usare la coppetta mestruale in spiaggia e in piscina?

Puoi usare la coppetta mestruale in spiaggia e in piscina. Confermiamo e ti incoraggiamo a farlo. L’estate con la coppetta mestruale significa vivere con molta più libertà. Possiamo ringraziare gli assorbenti interni che, molto più conosciuti, hanno spianato la strada verso un’estate più comoda durante le mestruazioni. Fino ad allora, il ciclo e l’estate non

cambiar copa menstrual

Quando si sostituisce la coppetta mestruale?

Quando si sostituisce la coppetta mestruale? Come so che non devo più utilizzarla? È vero che dura 10 anni? Queste sono alcune delle domande che arrivano ai nostri canali di assistenza alle utenti. Sebbene la coppetta mestruale possa durare 10 anni, molte ragazze pensano ancora che sia un tempo eccessivo e che devono sostituirla prima,